Santo del Giorno:

Esplora l'album fotografico delle collezioni attraverso il menù principale orizzontale. Troverai molte cartoline, santini, schede telefoniche, buste di storia postale, oggetti filatelici e molto altro ancora...

Tuttocollezioni.it consiglia l'uso di Skrill per gli acquisti su internet
Consigli
Cartoline Postali
Filatelia
Santini
Altre Collezioni
Cartoline Postali
Filatelia

Glossario del Collezionista

TuttoCollezioniAmico collezionista, in questa pagina alcuni cenni sulla storia del collezionismo e alcuni termini utilizzati nel vocabolario del collezionista. Anche tu puoi partecipare alla stesura del Glossario! Ti basta contattarmi per aggiungere un termine che io non ho inserito oppure per modificare un vocabolo presente. Grazie per la collaborazione!


CARTOLINA POSTALE
posta in vendita già affrancata ideata da H. von Stephan, consigliere delle poste tedesche nel 1865, fu adottata in Italia dal 1874.
CARTOLINA ILLUSTRATA
che reca su una facciata disegni o fotografie; i primi esempi sono i cartoncini decorati pubblicati in Francia da Demaisson (1777), ma la prima cartolina illustrata è considerata quella inviata durante la guerra austro-prussiana dal tipografo Schwartz, recente i colori del suo reggimento. Affermatesi come mezzo di comunicazione verso la fine del secolo XIX, le cartoline illustrate sono diventate oggetto di collezionismo.
CARTOLINA MAXIMUM
Così si definisce la cartolina quando l'illustrazione presente su di essa rispecchia lo stesso tema e soggetto del francobollo applicato. Ci sono cartoline Maximum occasionali (diventate maximum senza volerlo o saperlo) o native.
FILATELIA
Collezionismo di francobolli e altri valori bollati postali. Sorta praticamente insieme all’invenzione del francobollo, la filatelia costituisce uno dei principali settori del collezionismo. Le raccolte di francobolli, nuovi o usati, possono essere limitate alle emissioni di determinate nazioni o periodi storici, al soggetto, agli annulli postali, alle prime emissioni ecc… Le associazioni di collezionisti fanno capo alla Fédération International de la Philatélie, fondata a Parigi nel 1926. Numerose le riviste specializzate The stamp collector’s review and Monthly Advertiser del 1862 e numerosi anche gli eventi mostre convegni dedicati al mondo della filatelia.

FRANCOBOLLO
Valore Bollato costituito da un talloncino di carta gommata recante su una facciata una vignetta con dicitura e indicazione del valore, da applicare sulla corrispondenza postale per l’affrancatura. Fu inventato da R. Hill (1795-1879) nel quadro di una radicale riforma del sistema postale che fece abbondare la pratica di addebitare la spedizione al destinatario: i primi francobolli, da 1 penny (Penny Black di colore nero) e da 2 pence (di colore azzurro) iniziarono a circolare dal 06/05/1840. Fin dall’introduzione il francobollo divenne oggetto di collezionismo.
ANNULLO
Segno indelebile di varia forma impresso con timbro su francobolli applicati sulla corrispondenza per annullarli. Si distinguono in ordinari e speciali. Quest'ultimi creano un ulteriore ramo della Filatelia denominato Marcofilia.
MARCOFILIA
Collezionismo degli annulli speciali commemorativi di eventi o manifestazioni. E' possibile trovare questi timbri sia su cartoline che su buste. Ci sono mostre e convegni che appongono il timbro lo stesso giorno in cui si svolge, e alla conclusione questi timbri vengono distrutti.
LINGUELLA
Piccola striscia di carta trasparente e gommata per attaccare i francobolli da collezione sull'album. Si usava molto tempo e certe volte rovinava il francobollo.
BUSTA FDC
Letteralmente significa First Day Cover in italiano Primo giorno di emissione. Si tratta di Busta che riporta un timbro con data che corrisponde al primo giorno di emissione del francobollo affrancato. Le buste Fdc sono prodotte da varie Associazioni Filateliche tra queste Rodia, Capitolium, Venetia, Roma ecc..
INTERO POSTALE
Così si definisce una cartolina con francobollo già stampato su di essa. E' possibile che la cartolina riporti una illustrazione relativa ad un evento. Esiste anche l'intero postale a tariffa ridotta che veniva utilizzato dai militari. Durante la 1° Guerra mondiale si definiva Cartolina Postale in Franchigia ed era esclusivamente utilizzata dai militari. Ci sono anche interi postali con risposta pagata.
BIGLIETTO POSTALE - AEROGRAMMA POSTALE
Si tratta di Intero Postale che comprende la busta esternamente e al suo interno un foglio pieghevole per il messaggio. Può avere la forma di un ottagono